Nagua, prima azienda ad aderire al progetto “Plastic Offset”

Nagua, la prima azienda ad aderire al progetto “Plastic Offset”

SEDUTA SKIPPER
Come pulire a fondo le sedute della barca o del gommone
2022-12-13
Per ridurre l’inquinamento da plastica negli oceani la World Sustainability Organization di recente ha lanciato il programma “Plastic Offset” che permette alle aziende come Nagua di controbilanciare l’uso della plastica nei propri processi produttivi.

L’inquinamento e la salvaguardia dell’ambiente sono diventati uno dei problemi più urgenti degli ultimi anni. Il nostro pianeta è in caduta libera sul fronte ambientale ed è una picchiata che parte da lontano. Industrializzazione, produzione di massa, consumi sfrenati, cultura usa e getta, imballaggi spropositati e smaltimento dei rifiuti insufficiente e scorretto ci stanno portando progressivamente alla catastrofe. Ed è un processo autodistruttivo che corre a velocità vertiginose.

Per salvarci non c’è altra soluzione che invertire la tendenza e cercare il più possibile di ridurre l’impatto sulla natura. Ciascuno di noi deve essere consapevole che qualunque nostra attività può devastare l’ambiente e lo sforzo comune deve essere quello di lasciare un’impronta “leggera” nel nostro cammino quotidiano. Non dobbiamo più agire passivamente e con la testa nella sabbia. L’imperativo è scegliere attraverso azioni concrete e consapevoli che riguardano cosa produciamo, quanto consumiamo e come lo smaltiamo.

Leggi anche: Marinedi e Nagua insieme per preservare l’ambiente marino

bambino che gioca in spiaggia

Nagua ha scelto da subito l’ambiente

Ed è esattamente con questa urgenza di seguire una rotta alternativa e abbracciare una nuova filosofia profondamente ecologica che Nagua ha cominciato qualche anno fa a produrre e proporre prodotti di pulizia e cura della persona dedicati alla nautica, a chi naviga e a tutti coloro che amano il mare. A ben guardare è un settore merceologico assolutamente strategico che riguarda la nostra vita quotidiana e da cui dipende una buona parte dell’inquinamento globale e soprattutto degli oceani.

L’impegno “eco” di Nagua parte dallo studio di nuovi formulati, dall’utilizzo di materie prime esclusivamente naturali, dall’attenzione scrupolosa a tutto il ciclo vita dei propri prodotti che parte dalla produzione e finisce con gli imballaggi. Passando per le etichette che informano in modo trasparente e chiaro cosa contiene ogni singolo prodotto, per le certificazioni “eco friendly” di enti professionali e neutrali, per le istruzioni d’uso finalizzate al dosaggio corretto e infine per le istruzioni dettagliate su come smaltire o riciclare il tutto per ridurre al minimo l’impatto sulla natura.

Compensare l’uso della plastica è fondamentale

Ma salvare l’ambiente non vuol dire solo guardare il proprio naso. Bisogna osservare quello che c’è intorno e saper cogliere nuove opportunità di lavorare insieme per un progetto comune. Per questo Nagua nel 2023 ha scelto di aderire al programma Plastic Offset lanciato dalla World Sustainability Organization che da oltre trent’anni si occupa di certificazione internazionale di sostenibilità aziendale (Friend of the Sea) e progetti di salvaguardia dell’ambiente marino. In questo caso lo scopo dell’iniziativa è ridurre l’inquinamento da plastica e microplastica attraverso un’attività di compensazione. Cosa vuol dire? In pratica con la certificazione Plastic Offset Nagua ha la possibilità di controbilanciare l’uso della plastica nei propri processi produttivi contribuendo con 1 euro per ogni kg di plastica venduta. Tale importo viene utilizzato per aiutare le associazioni e gli enti green nella raccolta della plastica in mare e le spiagge.

Tutti i proventi del programma internazionale di compensazione sono destinati alle stesse organizzazioni partner di WSO e i fondi vengono distribuiti in questo modo: 80,5% ai progetti che si occupano di raccogliere i rifiuti di plastica, il 10,3% ai servizi sociali e il 9,2% per le operazioni di logistica. Quindi anche grazie all’impegno di Nagua WSO può sostenere attività di raccolta della plastica nei fiumi e negli oceani, così come progetti sensibilizzazione e di incentivo a utilizzare sistemi alternativi alla plastica.

plastica nel mare

Prodotti Nagua solidi: certificati, naturali e “amici del mare”

La partnership tra Nagua e World Sustainability Organization era cominciata qualche anno fa con la certificazione Friend of the Sea di tutti i prodotti in catalogo dell’azienda e prosegue ora con questa iniziativa concreta sul campo per la salvaguardia dell’ambiente. Nagua è stata peraltro la prima azienda ad aderire al progetto “Plastic Offset”.

Ma Nagua cerca ogni giorno alternative alla plastica ed è per questo che propone la linea di cosmetici solidi. Ne fanno parte l’Eco Balsamo Solido, l’Eco Shampoo Solido e l’Eco bagno Doccia Solido. Tutti detergenti realizzati con ingredienti naturali ed ecologici il cui uso permette di avere la concentrazione massima di principi attivi non diluiti e di ridurre il consumo di plastica, nonché il dispendio inutile di acqua.

Insomma vivere ogni giorno secondo una filosofia ecologica non solo è possibile, ma deve partire da noi stessi, anche scegliendo di utilizzare prodotti che sono il frutto di una coscienza nuova, che mette l’ambiente e il nostro pianeta in cima alla lista dei nostri valori più profondi.

Come lasciare un’impronta leggera quando siamo a bordo
Vediamo insieme alcuni preziosi consigli su cosa possiamo fare per aiutare a ridurre l’inquinamento da plastica quando siamo in barca o in spiaggia:
  • Scegliere prodotti sostenibili certificati che non rilasciano microplastica
  • Smaltire correttamente qualunque rifiuto
  • Fare molta attenzione agli imballaggi lasciati incustoditi: possono cadere in mare durante la navigazione
  • Utilizzare prodotti e merce sfusa
  • Evitare prodotti freschi preimballati nella plastica
  • Usare buste riutilizzabili per la spesa
  • Utilizzare un distributore per l’acqua e bottiglie riutilizzabili
  • Evitare imballaggi ridondanti e inutili
  • Evitare prodotti usa e getta
  • Ridurre l’uso di fibre sintetiche
  • Cercare prodotti alternativi “packaging plastic-free

Buon vento
il team nagua

 

gdpr-image
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Potete continuare a navigare, accettando questi cookies, cliccando su ok.
Codice della Privacy